Ideazione, progetto, editing e post produzione

Antonio de Robertis

 

Realizzazione web

Pasquale Scalise

per Alicom Web

Perché un concerto virtuale

Sono giorni difficili. Siamo tutti reclusi, per il bene di tutti, lontani gli uni dagli altri, con una gran voglia, che cresce ora per ora, di uscire dall’emergenza.

In giorni come questi, durante i quali siamo costretti a inventarci una nuova normalità, più piatta e apparentemente senza stimoli, l'imperativo è “non arrendersi, non perdere il gusto delle emozioni che fanno vibrare il cuore”; e la musica è sicuramente il rimedio che preferisco per riempire di bellezza e di senso le mie giornate.

Per questo ho voluto riunire alcuni amici musicisti, artisti di fama internazionale che hanno saputo affascinare le platee mondiali e ho chiesto loro di regalarmi e di regalare a tutti voi un'emozione, una goccia di speranza, il sogno in mezzo a quest'incubo che speriamo finisca presto. Così è nata l'idea di un concerto virtuale, una jam session i cui grandi protagonisti sono la musica e le voci, non l'estetica degli ambienti o l'acustica del luogo; ecco dunque un non luogo, in cui chiudere gli occhi e ascoltare… semplicemente ascoltare, facendosi trasportare dall'emozione, dal ricordo. 

Questo concerto virtuale vuole essere il dono, di cuore, di uno scampolo di serenità per tutti noi che di serenità sentiamo il bisogno, come mai prima d’ora.

Lo ripeto: non aspettatevi la perfezione del contesto e la qualità impeccabile del suono. Sono registrazioni casalinghe, ma hanno un grande valore intrinseco: l’amore, la generosità con cui gli artisti le hanno realizzate.

Se di loro voleste saperne di più, basta un click.

Buon ascolto!

 

Perche' un concerto virtuale

Copyright © 2020 AliCom Web Srls C.F. e P.IVA 10468460968

  • Facebook
  • YouTube